con il patrocinio di

Non in programma per questo anno scolastico

Carletto e la strega Fanghiglia

di Teatro Pietrasanta

Carletto ascolta la lezione della maestra. La lezione è interessante e il piccolo è contento di stare in classe, ma…improvvisamente una sensazione strana lo pervade : non riesce più a stare fermo e ogni tanto ha i brividi! Carletto non capisce, ma dopo averle pensate tutte si deve arrendere: gli scappa la pipì!

Dopo insistenti richieste la maestra farà uscire il piccolo ma, appena entrato in bagno, il nostro personaggio farà strani incontri e vivrà esperienze emozionanti e controverse che lo porteranno a conoscere strani personaggi e luoghi inesplorati; sino a raggiungere la tremenda strega Fanghiglia. Perfido essere che vive nelle fogne e sogna di sporcare il mondo sino a renderlo una grande discarica. Ma il coraggioso Carletto, aiutato da simpatici personaggi (e dal pubblico in sala), cercherà di sconfiggerla.

Una moderna e simpatica fiaba che tratta, con linguaggio semplice e dinamico, tematiche fondamentali come: le paure e le emozioni infantili, la scoperta di sé e del proprio potenziale, la solidarietà, l’ecologia.

SCHEDA TECNICA

Tipo di spettacolo: spettacolo di narrazione e musica con interazione del pubblico (scene corali, canto/musica insieme, giochi collettivi)

Artisti coinvolti: un attore e un musicista

Spazio: qualsiasi spazio ampio (salone, teatro, palestra; possibilmente oscurabile)

Esigenze tecniche: corrente elettrica

Durata: 1 ora

Montaggio: 1 ora

Smontaggio: 50 min.

Prezzo: €uro 600,00 + IVA 10%

18 aprile 2011


Altro su: ,


Nessun commento


Lascia un commento

Devi eseguire il login per inserire un commento.