con il patrocinio di

Calendario animazioni

di Teatro Pietrasanta

Da ottobre 2014 a maggio 2015 saranno rappresentate tutti i mesi le seguenti animazioni teatrali:

COSTO: € 7,00 a partecipante (IVA esclusa). Sono previste quote gratuite.

Queste animazioni teatrali si possono rappresentare anche nella scuola (palestra o auditorium) al costo di € 900,00 (IVA esclusa) per un massimo di 100/120 alunni

La storia fantastica

E’ uno spettacolo che vuole esaltare la bellezza e l’importanza della fantasia attraverso la capacità di costruire e raccontare fiabe. L’immaginario dei bambini è un tramite straordinario non soltanto per la costruzione dell’individualità ma anche perché “le fiabe evocano situazioni …

 

Fiabe e racconti nelle scuole

La bottega delle storie

In scena un attore, che sullo sfondo di semplici teli appoggiati su stand portabiti, racconta storie accompagnato da un musicista che “colora” con suoni e melodie le immagini evocate dalle parole.

Racconto

Un attore racconta i classici per ragazzi.

Il mondo incantato

Le fiabe parlano di noi, e ci raccontano con il loro linguaggio: quello fantastico dell’infanzia. Infanzia che sembra sempre più allontanarsi da quel mondo dove la fantasia, ascolto, magia, paura, gioia, incubi e sogni convivono naturalmente contribuendo a un sereno e armonico sviluppo.

 

Cena con delitto

A cena con il morto

“A cena col morto” è un coinvolgente gioco interattivo, adatto a un pubblico adulto, ideato a stimolare la conversazione a tavola fra amici, colleghi di lavoro o perfetti sconosciuti, mettendo in gioco la logica e la capacità di osservazione.

Punto e a capo

A Malmenate, non troppo ridente cittadina della periferia milanese, il cadavere di Laura Palmi viene ripescato in un canale. Il caso è subito archiviato come suicidio, ma Chiara Oscuri, redattrice della rubrica di consigli “Punto e a capo” sul giornale locale, ha un presentimento.

Backstage

La non troppo ridente cittadina di Alcove viene rianimata dall’arrivo della troupe televisiva della serie “Squadra speciale Don Fulvio”. Durante alcune interviste dal backstage, Novella Franca – giornalista di cronaca dell’emittente locale – trova la morte.



Feste di compleanno

10 settembre 2012